Complesso di San Pietro a Corte

GESTIONE MONUMENTI

L’apertura e la fruizione dei beni culturali è per il Gruppo Archeologico Salernitano un’attività importante che permette alla cittadinanza di conoscere e riconoscere i propri beni evitando che il degrado e l’incuria vadano a rovinarli.

Questi beni oltre ad essere visitabili periodicamente diventano nel tempo luogo di incontro e di aggregazione e costituiscono l’identità culturale del  nostro territorio.

Il Gruppo Archeologico Salernitano gestisce da 15 anni il complesso monumentale di San Pietro a Corte grazie alla convenzione con il Comune di Salerno.

Il nostro impegno si è concentrato nella corretta conservazione del bene e della sua apertura, una volta a settimana oltre che in eventi importanti.

Abbiamo inoltre svolto attività di accompagnamento ai visitatori fornendo loro utili informazioni sul periodo storico, sull’architettura di questo luogo e sulle vicende storiche che hanno visto protagonista San Pietro a Corte.

Vuoi conoscere gli orari di apertura di San Pietro a Corte? Vai alla pagina dedicata al complesso monumentale.

Negli anni precedenti ci siamo occupati anche del Villa Romana sita a San Leonardo di Salerno.

Visite guidate e campi sperimentali

PERCORSI DIDATTICI

La nostra associazione organizza per gli istituti scolastici, primari e secondari, percorsi didattici per promuovere il tema dell’archeologia e dei beni culturali.

Come Gruppo Archeologico Salernitano svolgiamo, su richiesta delle strutture scolastiche incontri con le classi dove spieghiamo l’importanza dei nostri beni, i compiti  delle istituzioni e in modo particolare il lavoro dell’archeologo.

Dopo la parte teorica i nostri volontari svolgono anche un’attività didattica pratica con una simulazione di uno scavo. Le attività vengono svolte dai volontari dell’associazione.

Vuoi conoscere meglio il nostro programma didattico? Sei un docente e vuoi avvicinare i tuoi ragazzi ai temi dell’archeologia?