SABATO 29.07.2017 – VIAGGIO DI STUDIO E CONCERTO SERALE A SICIGNANO DEGLI ALBURNI (SA)


presentazione convegno (ridotto)
VIAGGIO DI STUDIO, CONVEGNO NAZIONALE E CONCERTO SERALE
 
IL CASTELLO GIUSSO DEL GALDO DI SICIGNANO DEGLI ALBURNI
Sperimentazioni di rilievo integrato e ricostruzione virtuale. 
Sicignano degli Alburni, sabato 29 luglio 2017
Sala polifunzionale – Zuppino di Sicignano degli Alburni
h. 17.30
PROGRAMMA 
 
h. 8.30 – partenza da Salerno – Piazza della Concordia con pullman – Organizzazione tecnica Ag. Curcio Viaggi Srl; 

h. 9.30 – arrivo a Sicignano – incontro con il Sindaco e le Autorità comunali;visita guidata al castello Giusso del Galdo – Aperitivo a Petina ad personam – tappa al Monastero di Sant’Onofrio, dove si santificò San Donato da Ripacandida – visita di Galdo degli Alburni (borgo medievale e chiesa di S. Maria dei Magi) – visita di Castelluccio Cosentino (borgo medievale – incontro dei due fiumi – chiesa spagnola di Santa Maria dei Martiri).

h. 13.30 – PRANZO LUCANO  A SCORZO – Taverna ‘Nonna Adele’ (stazione romana delle Nares Lucanae);
h. 17.30 – presentazione dei risultati della unità di ricerca UNI NETTUNO Università Telematica di Roma – coordinatore                                       scientifico Gerardo Maria CENNAMO
h. 21.00 – 2a  Edizione ‘ALBURNI IN MUSICA 2017’ – concerto musicale con ospiti nazionali e internazionali in piazza mons. don Francesco Mandia
 
MENU PRANZO LUCANO
Antipasto montano misto di salumi e formaggi con assaggi di ricette paesane;
Lagane e ceci con peperoni cruschi;
Cicoria con fagioli di Controne condita con sapori suini (cotiche e salsiccione);
Salsicce lucaniche – grigliate miste e muglietiedd r lu pastor;
Patate zic-zac con peperoni cruschi;
Frutta di stagione;
Vino bianco color d’oro Suciniacum;
Vino rosso della casa;
Caffè.
Quota di partecipazione € 25,00 
(viaggio e pranzo, escluso aperitivo a Petina) –  Prenotazione obbligatoria – archeogruppo@alice.it oppure cell. 338/19.02.507
da fare via email o telefonica entro il 20 luglio 2017.
Info: Gruppo Archeologico Salernitano
cell. 338/1902507
email: archeogruppo@alice.it
Continua a leggere

Ventennale della rivista Salternum, Anno XX, nn.36-37-Semestrale di informazione storico-archeologica


poster ridotto Presentazione Salternum anno XX ridotta
Mercoledì 15 marzo 2017, alle ore 18.30, presentazione del ventennale della rivista Salternum, anno XX, nn. 36-37 presso l’Aula Magna dell’Istituto Scolastico ‘Giacinto Vicinanza’ – via Vittorio Emanuele, n. 153 – Salerno.
Interverranno:

 

Maria Consiglia NAPOLI – Storica

Università degli Studi di Salerno

Monica VISCIONE – Archeologa

Tiziana MANCINI – Storica dell’Arte

Per info: cell. 338/1902507

Giancappetti, un artista nella luce della memoria


manifesto-illuminando

Il mio incontro con il maestro Giovanni Cappetti fu del tutto casuale ed ebbe luogo a Vietri sul Mare. Eravamo intorno agli anni settanta del secolo scorso. In una giornata calda e afosa del mese di agosto, arrivato lì da Salerno in filovia, decisi di scendere a Marina di Vietri per raggiungere una di quelle spiaggette nei pressi dei suggestivi scogli detti ‘Due Fratelli’.

Continua a leggere

Come nasce il nostro logo


logo-gas-x-curiosita

Ecco come si compone il nostro logo, formato da più elementi che raccontano la nostra identità.
Ogni parte che concorre a realizzarlo è una testimonianza del patrimonio archeologico, storico ed artistico della nostra terra.

Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico


Banner XX BMTA

 

 

Banner XX BMTA

 

La XX Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico

nell’area archeologica della città antica di Paestum dal 26 al 29 ottobre 2017

 Dal 26 al 29 ottobre 2017 si svolgerà a Paestum la XX edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico: l’area adiacente al Tempio di Cerere (Salone Espositivo, Laboratori di Archeologia Sperimentale, ArcheoIncontri, ArcheoVirtual), il Museo Archeologico Nazionale (Conferenze e Workshop con i buyers esteri) e la Basilica Paleocristiana (Conferenze, Premi, ArcheoLavoro, Incontri con i Protagonisti) continueranno ad essere le suggestive location della Borsa.

Continua a leggere